• Evento programmato per il 15/12/2018

Avviso di Convocazione Assemblea

Pubblicato sulla serie G.U. Parte II n. 137 del 24/11/2018

L’Assemblea dei Soci della Banca del Cilento di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania Credito Cooperativo – scpa è indetta in prima convocazione per il giorno 14 dicembre 2018, alle ore 8:30- nei locali del Teatro Auditorium “Leo de Berardinis”, in Vallo della Lucania, sito alla via Badolato snc, e, occorrendo, in seconda convocazione per il giorno
15 dicembre 2018, alle ore 15:00,
nello stesso luogo per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

PARTE STRAORDINARIA

  1. Contratto di coesione, accordo di garanzia e documenti ed atti ad essi allegati del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea: determinazioni;
  2. modifiche agli articoli n. 1,3,4,6,15,16,17,18,21,23,25,28,30,32,33,34,  35,37,40,42,43,44,45,52 dello statuto sociale e inserimento nello stesso dei nuovi articoli 5 bis, 22 bis, 28 bis e 52 bis, nonché soppressione dell’art. 55 con conseguente ridenominazione di alcuni Titoli dello statuto in parola;
  3. delega al Consiglio di Amministrazione ai sensi dell’art. 2443 cod. civ. della facoltà di aumentare il capitale sociale mediante emissione di azioni di finanziamento di cui all’art. 150-ter del TUB, per un periodo di cinque anni dalla data della deliberazione in una o più volte, per un importo massimo di euro 64 mln;
  4. attribuzione al Presidente ed al Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione, disgiuntamente tra loro, del potere di apportare allo statuto eventuali modifiche richieste da parte della Banca d'Italia in sede di attestazione di conformità.

PARTE ORDINARIA

  1.  Adozione del nuovo Regolamento assembleare e elettorale.

 

Potranno prendere parte alla riunione ed esercitare il diritto di voto tutti i Soci che, alla data di svolgimento dell’assemblea, risulteranno iscritti da almeno novanta giorni nel libro dei soci.

Ai sensi dell’art. 25 dello statuto sociale, i Soci che volessero farsi rappresentare in assemblea da altro Socio dovranno rilasciare apposita delega scritta, la cui firma potrà essere autenticata da un notaio ovvero –  presso gli uffici della sede e delle filiali,  nei giorni e durante l'orario di apertura degli sportelli – dal Presidente della Banca, dal Vice Presidente, dal Direttore Generale, dal Vice Direttore  Generale, dal Coordinatore Area Crediti,  dal Capo Servizio Coordinamento Organi Deliberanti Territoriali e dai Preposti di Filiale.

Per ragioni organizzative, l'autentica delle deleghe presso le suddette strutture della banca potrà essere effettuata fino alle ore 13,00 del giorno 13 dicembre 2018.

Non è consentito rilasciare deleghe senza il nome del delegato, né autenticare firme di deleganti che non indichino contestualmente il nome del delegato; ciascun socio non può rappresentare per delega più di tre soci.

Le operazioni di verifica (identificazione dei Soci) prenderanno avvio due ore prima dell’orario fissato per l’inizio dei lavori assembleari.

Presso la sede sociale e le strutture della Banca, di cui all’Art. 1 - bis ultimo comma del Regolamento Assembleare, resta depositata, sino alla data della riunione assembleare, la documentazione relativa alle modifiche statutarie, al contratto di coesione e al regolamento di cui si propone l’adozione. I Soci interessati potranno richiederne copia gratuitamente.

Lo svolgimento dei lavori assembleari è disciplinato dal vigente Regolamento assembleare, del quale, i Soci che non l’abbiano ancora fatto, potranno chiedere copia gratuita presso la sede sociale della Banca.

p. il Consiglio di Amministrazione

Il Presidente

Rag. Pasquale Lucibello

Eventi recenti