• Pubblicato in data 28/12/2019

Banca del Cilento e Fondazione Grande Lucania, in Teatro gli auguri al Vallo di Diano con l’applaudito concerto di Iacentino e Rosy

Tanti gli applausi al Teatro Scarpetta di Sala Consilina per il concerto di Iacentino Di Cresce e dalla Soprano Busiello, offerto gratuitamente come è ormai tradizione in occasione dell’inizio del nuovo anno dalla Banca del Cilento, di Sassano e Vallo di Diano e della Lucania e dal suo braccio operativo per quello che riguarda le attività culturali e sociali, la Fondazione Grande Lucania, in sinergia con l’Amministrazione Comunale di Sala Consilina. (NEL NOSTRO VIDEO SERVIZIO LE IMMAGINI E LE INTERVISTE) .

Com’è ormai consuetudine il sipario del Teatro Scarpetta di Sala Consilina si è aperto dunque sulla grande musica offerta gratuitamente a tutti i cittadini valdianesi in segno augurale per il nuovo anno. Non hanno voluto mancare l’appuntamento augurale per il 2020, tra gli altri, il presidente della Banca del Cilento Pasquale Silvano Lucibello, la vice presidente Rosa Lefante e il Senatore Franco Castiello, presidente della Fondazione Grande Lucania. Presente anche una folta rappresentanza dell’amministrazione comunale di Sala Consilina, guidata dal sindaco Francesco Cavallone. Al pubblico valdianese è stata proposta una serata all’insegna della musica napoletana, con interpreti d’eccezione: Iacentino, considerato l’erede vocale di Peppino di Capri, insieme al soprano Rosy vanta un’esperienza ultra ventennale di successo, tra concerti e dischi. Il loro repertorio, con musiche appositamente arrangiate e re-interpretate, spazia dalle melodie di Renato Carosone a quelle Peppino di Capri, con tante soprese di altri importanti autori napoletani e italiani, che hanno riscosso lunghi applausi dal pubblico accorso al Teatro Scarpetta per l’occasione.

Video recenti